Sono scese in piazza XI febbraio le forze dell’ordine e le associazioni che ogni giorno dedicano le proprie energie per garantire la sicurezza del territorio a Cologno Monzese.

Sicurezza del territorio – L’Amministrazione plaude Forze dell’ordine e associazioni

Questa mattina, sabato, si sono ritrovate in piazza XI febbraio le forze dell’ordine e le associazioni che quotidianamente operano per garantire la sicurezza del territorio. In particolare il sindaco Angelo Rocchi accanto all’intera giunta si è complimentato con i membri della Polizia locale, Tenenza dei carabinieri, Protezione civile, i sodalizi dei poliziotti e carabinieri in congedo, l’Avis di Cologno, i nonni vigile e tutti i volontari che si impegnano in città. L’assessore alla sicurezza, Giuseppe Di Bari, ha sottolineato come la sicurezza sia uno dei temi su cui l’Amministrazione si sta parecchio concentrando: “Abbiamo potenziato il sistema di videosorveglianza comprando nuove telecamere, questo ad esempio ha permesso tra l’altro di eliminare completamente a Cologno i casi di omissione di soccorso. Come saprete abbiamo investito circa 600mila euro e procede spedito il cantiere per il Polo unico della sicurezza, speriamo di inaugurarlo e che sia operativo già nel gennaio 2020. Così le forze dell’ordine avranno un luogo in cui lavorare in modo migliore”.

Leggi anche:  Doloroso addio a Dario Catalfio, dirigente dell'Fc Cologno

Targhe e attestati per carabinieri, poliziotti e volontari

Successivamente nella chiesa antica dei santi Marco e Gregorio il comandante Silvano Moioli con il sindaco Rocchi e l’assessore Di Bari, hanno premiato gli agenti della polizia locale e i volontari che si sono particolarmente distinti per la sicurezza del territorio.

 

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.