Al funerale autorità, gonfalone, e amici: la comunità ha salutato Vito Carrasso. Il messo comunale di Vimodrone si è spento  a 64 anni.

Al funerale commozione per Vito

Il funerale è stato celebrato dal parroco don Franco Quadri questa mattina, martedì, nella chiesa di San Remigio. Nelle prime file il sindaco Dario Veneroni in fascia tricolore e il suo predecessore Antonio Brescianini. Amici e colleghi del Municipio si sono stretti al dolore della famiglia. Gli agenti della Polizia Locale hanno presenziato alla funzione con il gonfalone del Comune, che lui era solito portare nelle celebrazioni ufficiali.

“Grazie per responsabilità e senso del dovere”

“Grazie per la reesponsabilità, il senso del dovere e la dignità che hai sempre dimostrato”. Così hanno scritto i colleghi in un messaggio, letto al termine del funerale. “La vita ha dei disegni strani, ma dobbiamo avere il coraggio di dire che la morte è la porta accanto della vita”, ha rimarcato il sacerdote durante l’omelia.

Leggi anche:  Il rapper Young Signorino denunciato dal sindaco

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI