Grande successo per le gare scolastiche di atletica organizzate dall’Ic Mascagni sabato 4 maggio. Oltre duecento studenti si sono sfidati tra velocità, salti e lanci. E con loro anche il preside e il sindaco, trasportati dal sano spirito della competizione organizzata.

 Gare scolastiche all’insegna della partecipazione

Dalla prima alla terza media, divisi tra maschi e femmine, gli studenti delle sei sezioni del Mascagni si sono sfidati  in velocità, resistenza, salto in alto, salto in lungo, lancio del vertox, getto del peso e nella conclusiva staffetta 4×100 metri. A organizzare la manifestazione i professori di Educazione fisica Vanni ColombiniAnna Berutti, aiutati dalla preziosa collaborazione dello staff tecnico dell’Atletica Melzo. Nella pista di via Buozzi sono scesi in campo gli alunni, ma anche i docenti che si sono prestati a fungere da giudici, da servizio d’ordine e da capi ultras. Insomma, una festa davvero per tutto l’Istituto.

La sfida tra sindaco e preside

Soddisfatto della riuscita anche il dirigente scolastico Andrea Caspani, che ha svolto il ruolo di starter e premiato tutti i ragazzi che hanno conquistato le varie medaglie. Presente anche il sindaco Antonio Fusè  che ha voluto complimentarsi con il personale della scuola per quello che fanno per i ragazzi. Ma lo spirito di sana competizione ha coinvolto anche gli adulti. Così hanno deciso di sfidarsi in una gara sui 60 metri che ai nastri di partenza ha visto  preside,  sindaco, alcuni genitori e professori. Il bilancio finale è stato di un paio di infortunati e tante risate che hanno testimoniato lo spirito allegro della giornata.

Leggi anche:  Giornata contro la violenza sulle donne a Melzo si danno i numeri

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.