I ragazzi di PizzAut conquistano anche Concorezzo. Tutto esaurito per l’Aperipizza andato in scena lunedì sera al Cineteatro San Luigi.

Presente anche il sindaco Riccardo Borgonovo

Quello di lunedì è stato il primo evento a Concorezzo “targato” PizzAut, il progetto che punta alla creazione di una pizzeria gestita da ragazzi affetti da autismo. Ideato dal Cineteatro San Luigi, ha visto i giovani cuochi affrontare una nuova sfida: la preparazione di un aperitivo, e soprattutto di un risotto alla monzese. Qualcosa di diverso rispetto alla tradizionale pizza. L’aperitivo, che ha riscosso enorme successo, ha visto la partecipazione anche del sindaco di Concorezzo Riccardo Borgonovo.

“Grazie del vostro invito, questa è una realtà importante, che sta portando in giro in tutta Italia, ma non solo, un’iniziativa che stimola i ragazzi – ha commentato il primo cittadino – Concorezzo è sempre pronta ad accogliervi a braccia aperte”.

L’aperitivo, allestito sul palco del cineteatro, ha fatto da preludio alla proiezione di “Life, Animated”, documentario incentrato sulla vita di Owen, ragazzo autistico che filtra la comunicazione con il resto del mondo attraverso i suoi amati film della Disney.

La soddisfazione degli organizzatori

L’andamento della serata non può che aver soddisfatto i responsabili di PizzAut, e non solo per il “sold out” fatto registrare dal San Luigi.

“E’ stato importante per i ragazzi confrontarsi con una realtà nuova, sia dal punto di vista della cucina che della struttura – ha dichiarato il presidente di PizzAut Nico Acampora – Stanno cucinando qualcosa di diverso dal solito, come un risotto alla monzese oppure delle patatine fritte molto particolari. Il tutto all’interno di un teatro, cosa mai successa prima”.

Insomma, una “prima” da sogno a Concorezzo, che ha visto la presenza anche dello chef Paolo Fumagalli:

“Venire qui è un piacere e un onore – continua Acampora – La città e i commercianti hanno risposto fin dall’inizio del nostro progetto con grande passione. Per di più Alessandro Montrasio, primo ragazzo che ha preso parte al nostro progetto, è proprio di Concorezzo. Un ringraziamento va ovviamente ai responsabili del Cineteatro, è stata loro l’idea di dare vita a questa serata”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Leggi anche:  Sabato l'Adda Martesana cammina per dire no alla violenza sulle donne

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook MartesanaEventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Martesana: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

.