Il Gran Premio di  Monza festeggia i 90 anni mercoledì a Milano. Sul palco tanti campioni di ieri e di oggi: tra loro Jean Alesi e Charles Leclerc.

Il Gran Premio di Monza festeggia 90 anni

Mercoledì 4 settembre alle ore 17 in Piazza Duomo a Milano appuntamento con “90 Anni di Emozioni” che vedrà due nomi storici del mondo dei motori, Automobile Club d’Italia e Scuderia Ferrari, insieme per celebrare altrettanti anniversari con tifosi e appassionati.

Aci festeggia la novantesima edizione del Gran Premio d’Italia a Monza, un traguardo che, con Automobile Club Milano, organizzatore storico del Gp d’Italia, e Sias (Società Incremento Automobilismo e Sport), ha deciso di celebrare invitando come ospite d’onore la Scuderia Ferrari, che compie 90 anni. L’evento si svolgerà in uno dei luoghi più rappresentativi della città e ripercorrerà la storia del Gran Premio d’Italia sulla pista di Monza così come la straordinaria avventura della Scuderia Ferrari.

In piazza vetture di ogni epoca

Sebastian Vettel a Monza, sale la febbre da Gp FOTO
Sebastian Vettel in Autodromo a Monza in occasione del Gp d’Italia dello scorso anno

In piazza saranno presenti vetture di ogni epoca, alcune delle quali saranno protagoniste di una spettacolare parata, ma ci sarà soprattutto un’impareggiabile sfilata di stelle del motorsport, nomi storici della Formula 1 e del team di Maranello. Sul palco saliranno campioni amatissimi come Jean Alesi, Gerhard Berger, Kimi Raikkonen, Felipe Massa, Mario Andretti, Eddie Irvine e Rubens Barrichello. Oltre a loro ci saranno anche i giovani talenti della Ferrari Driver Academy, tra cui Mick Schumacher e Giuliano Alesi, e i titolari della Scuderia Ferrari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc, fresco vincitore del Gran Premio del Belgio, il più giovane pilota ad avere vinto una gara di Formula 1 a bordo della “Rossa”.

La scaletta dell’evento è top secret, per non rovinare l’effetto sorpresa. Si potranno senz’altro ammirare vetture di ogni epoca, alcune delle quali protagoniste di una spettacolare parata che prenderà il via da Piazza Cordusio. Tra queste l’Alfa Romeo 8C di Tazio Nuvolari, primo pilota a vincere una corsa per il team di Enzo Ferrari, la 312 F1 di Chris Amon, la 312 T di Niki Lauda, la 126 CK di Gilles Villeneuve e la F2002 di Michael Schumacher.

Leggi anche:  Treno guasto metro rallentata

Aci: “Felici di regalare alla città questa festa”

“Automobile Club Milano è felice di regalare alla città e agli appassionati una grande festa che celebrerà, nella splendida Piazza del Duomo, due eccellenze del nostro Paese: il Gran Premio d’Italia e la Scuderia Ferrari; l’occasione del loro novantesimo permetterà a migliaia di persone di ripercorrere in un solo pomeriggio la magnifica ed unica storia del motorsport italiano in un grande happening ricco di emozioni”, ha affermato Geronimo La Russa, presidente di Automobile Club Milano.

“Con grande orgoglio – prosegue La Russa – ricordo che l’Autodromo all’interno del Parco di Monza venne costruito su iniziativa di Automobile Club Milano. I lavori cominciarono il 15 maggio 1922 per terminare tre mesi più tardi, il 15 agosto. Il 10 settembre l’impianto brianzolo ospitò per la prima volta il Gp. La storia dice che Monza è la casa del Gran Premio d’Italia, manifestazione che ha contribuito a fare conoscere in tutto il mondo e a valorizzare sotto numerosi aspetti il nostro territorio”.

La festa proseguirà in serata a Monza

La Festa per i novant’anni del Gran Premio d’Italia proseguirà poi in serata a Monza. Alle 20,45 allo stadio Brianteo la Nazionale piloti affronterà la squadra di calcio di Assolombarda per una partita dalle finalità benefiche in una sfida denominata “Pit stop alla solidarietà“.

Da giovedì 5 a domenica 8 settembre, inoltre, la città di Monza sarà animata dalle tante iniziative del #MonzaFuoriGp, eventi per tutti i gusti che accompagneranno l’attesa del Gran Premio di Formula 1, che quest’anno si disputa sotto i migliori auspici dopo la vittoria Ferrari nel Gp del Belgio. Per tutti gli appassionati ricordiamo poi la serata di Confartigianato motori, che come tradizione vedrà la presenza di eccellenti ospiti. L’appuntamento è per giovedì 5 settembre nel giardino della sede dell’Associazione, in viale Gian Battista Stucchi a Monza.

TORNA ALLA HOME