Il numero della Gazzetta dell’Adda di sabato 23 novembre 2019 è in edicola con tante notizie, cronaca, approfondimenti ed esclusive dal territorio.

La Gazzetta dell’Adda è in edicola

Apertura dedicata a una storia che viene da Truccazzano. Lei, 30 anni, scopre di essere gravemente malata e il marito, 38, avvia una raccolta fondi per fermare la sua attività lavorativa e starle accanto 24 ore al giorno. I cittadini di Vaprio, invece, saranno chiamati a votare un curioso referendum: volete versare 70mila euro per ristrutturare la chiesa o la vendiamo? A Pozzo, invece, tiene banco il debito della mensa scolastica, causato principalmente… dai più ricchi!

Ci sono poi l’assoluzione del vicesindaco e di due funzionari di Cassano per il caso Ananasso, un baritono cassanese che presterà la voce a Raffaello Sanzio e la singolare provocazione del prete di Basiano che per portare la parola di Dio si affida ai… “pusher”.

Interessante intervista con il primario di Pediatria di Melzo e Cernusco Giovanni Traina, che ha recentemente brevettato un dispositivo capace di vaccinare… senza ago. E che sogna un ospedale senza dolore per i bambini.

Leggi anche:  Il nuovo numero della Gazzetta dell'Adda è in edicola

La nostra rubrica storica, invece, ci porta a Pioltello, alla scoperta della “domina”: uno scheletro di nobildonna romana ritrovato per caso durante gli scavi.

Nella doppia pagina degli eventi, invece, trovate tutti gli appuntamenti in zona per la Giornata contro la violenza di genere.

E poi tante altre notizie dal territorio tutte da leggere.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI