E’ stato inaugurato ieri pomeriggio, martedì 18 dicembre, il primo Bergamo Visit Center, lo spazio turistico-promozionale della Provincia all’interno del centro commerciale di Orio al Serio. Uno spazio multimediale allestito al piano terra con il compito di far da vetrina e da volano per i Consorzi turistici bergamaschi.

Strumento di promozione turistica

Il progetto nasce con una partnership pubblico/privato tra Provincia di Bergamo, Comune di Azzano San Paolo, Provincia e Oriocenter, sulla base della convenzione di utilizzo degli spazi concordata tra Provincia di Bergamo e Finser (gestore degli spazi di Oriocenter) all’interno dell’accordo più generale sul “Polo del lusso e della cultura”. Via Tasso si dota quindi di un nuovo strumento di promozione turistica nella struttura che ha da poco festeggiato i 20 anni e che con circa 12 milioni di visitatori all’anno accanto alla propria vocazione commerciale si conferma come importante luogo di aggregazione e di attrazione per i turisti che transitano dal vicino aeroporto.

Una vetrina in più per i turisti

Sempre più piazze pubbliche, i selective store sono sempre più percepiti come luoghi di aggregazione per singoli, gruppi di amici e famiglie. Nel caso di Oriocenter, la struttura presenta inoltre il valore aggiunto di essere nei pressi dell’aeroporto e di poter ricevere le migliaia di turisti che vi approdano ogni mese.

“Bergamo e la sua provincia si arricchiscono di un nuovo strumento che potrà essere utilizzato in un modo nuovo nell’attività di promozione turistica – ha dichiarato il consigliere delegato al Turismo della Provincia Claudio Bolandrini – Il fatto che l’iniziativa sia collocata in una struttura come Oriocenter, dove transitano annualmente milioni di persone tra italiani e stranieri che arrivano da ogni luogo, e non solo in aereo, fa sì che il nuovo Bergamo Visit Center abbia tutte le carte per diventare un fulcro per la promozione e valorizzazione delle eccellenze del territorio”.

Leggi anche:  Oriocenter, dove il Black Friday si fa sul serio

Tutta la bergamasca in un unico stand

Il posizionamento dello stand, di fronte all’ingresso utilizzato dai turisti che arrivano dall’aeroporto, aiuterà oltremodo a illustrare in un solo colpo d’occhio la Bergamasca.

“La volontà di collaborare e di investire sul turismo sono alla base di questa iniziativa – ha spiegato il consigliere delegato al Marketing territoriale della Provincia Ezio Deligios – Aprire un punto turistico nel mare di Orio al Serio è una sfida che accogliamo volentieri. Oltre a essere un luogo di accoglienza e di promozione turistica, un primo passo che fungerà da volano per far conoscere il territorio, Bergamo Visit Center ha tutte le carte per diventare un incubatore di progetti e di nuovi talenti in campo turistico”.

TORNA ALLA HOME