Imprenditore assume venticinque dipendenti dalla cooperativa. E’ successo all’azienda Tredi, di Pozzuolo Martesana.

Imprenditore controcorrente

Fabrizio Tresoldi ha 49 anni, è di Rodano e nel 2006 ha avviato la propria attività a Pozzuolo. La Tredi, che si occupa di assemblaggi e lavorazioni meccaniche, è una delle tre aziende della famiglia e ha aperto il nuovo anno con una mossa a sorpresa. Venticinque operai, che già lavoravano in via Puecher ma tramite cooperativa, sono stati assunti dalla Tredi.

Progettualità e incoscienza

“Non li vedevo sereni – ha raccontato Tresoldi – Per lavorare bene bisogna avere delle sicurezze. Allora ho deciso di assumerli. La paura è di certo minore della voglia che ho di credere in quello che faccio e i miei dipendenti rappresentano l’azienda tanto quanto me. Forse c’è anche un po’ di incoscienza da parte mia ma mi fido di me stesso e per continuare a crescere è necessario avere basi solide”.

Non è la prima volta

Il gruppo già in passato aveva stabilizzato le posizioni di circa trenta persone. Ora, in totale, i dipendenti sono quasi ottanta, spalmati su tre diverse aziende. “Qualcuno è a tempo indeterminato, altri per ora a tempo determinato ma da quando faccio questo lavoro non ho lasciato a casa nessuno – ha confessato – Abbiamo clienti seri che ci permettono di lavorare al meglio. Per questo non voglio fermarmi”.

Leggi anche:  Tanto sole e qualche temporale: ci aspetta una settimana tipicamente estiva PREVISIONI METEO

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.