In coda per ore per cambiare medico di base. Mattinata da incubo a Cernusco per duecento persone nella palazzina della ex Asl in di via Turati.

Cambio medico di base obbligatorio

La dottoressa Valentina Cantù, con studio in viale Assunta, dopo un anno di servizio in città (era subentrata a Lorella Perego) ha lasciato Cernusco. Al suo posto prenderà servizio, in via Pontida, Daniela Valenza. Da oggi, lunedì 25 marzo 2019, era possibile formalizzare il cambio medico di base presso la palazzina di Asst. Un passaggio obbligatorio per non rimanere senza dottore.

In coda per ore per una mattinata

Come era prevedibile (la professionista copriva un bacino di almeno mille utenti) si è creato fin dal mattino un incredibile ingorgo. L’apertura dello sportello era alle 9, ma qualcuno si è presentato davanti ai cancelli anche due ore prima. Dopo mezz’ora c’erano già 131 persone in attesa, ma la coda si è presto allungata. Anche il consigliere comunale Maurizio Rosci ha cercato di intervenire per accorciare le tempistiche, “ma per alcuni cavilli burocratici legati alla procedura i dirigenti non sono intervenuti”.

Il servizio completo con la cronaca e le reazioni sul numero del giornale disponibile in edicola e nella versione sfogliabile on line da sabato 30 marzo.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.