Inzago ricorda Quintino Di Vona nel 75esimo anniversario della sua fucilazione.

Inzago ricorda Quintino Di Vona

In tanti hanno partecipato alla cerimonia che si è tenuta in occasione del 75esimo dalla fucilazione del professore Quintino Di Vona in piazza Maggiore, tra cui rappresentanti di altri Comuni come Pessano con Bornago e Cassano d’Adda. Il sindaco di Buccino (paese in cui è nato il professore Di Vona), che non poteva essere presente per altri impegni istituzionali, ha inviato un messaggio in cui si rallegrava della volontà del primo cittadino inzaghese Andrea Fumagalli di mantenere e rilanciare il gemellaggio.

LEGGI ANCHE: Pace fatta tra Inzago e Buccino

Inzago vuole sciogliere il gemellaggio

La celebrazione

Dopo la deposizione dei fiori al cimitero e alla lapide in piazza Maggiore, sono seguiti gli interventi delle autorità, tra cui il presidente provinciale dell’Anpi Roberto Cenati. Ha preso la parola anche Carlo Simone, partigiano attestato insieme a Di Vona, che ha ricordato il sacrificio del professore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI