La nuova ciclabile finisce contro il muro di una ditta. La pista che costeggia il Lambro è stata collaudata pochi giorni fa. Ma c’è un problemino…

La nuova ciclabile finisce contro un muro

Appena fatta e inserita in un progetto di riqualificazione delle sponde del fiume, per complessivi 400mila euro. Peccato che la ciclabile nel Parco della media valle del Lambro in territorio di Cologno Monzese finisca dritta contro la recinzione di un’azienda. Il caso è stato sollevato in Consiglio dal consigliere di Cologno solidale democratica Loredana Verzino. L’esponente di minoranza ha anche denunciato come la vegetazione, cresciuta a dismisura e mai falciata, renda praticamente impercorribile il percorso.

Leggi l’articolo completo sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 28 settembre 2019 e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.