L’arcivescovo in visita pastorale a Grezzago ieri pomeriggio, sabato 5 gennaio. Monsignor Mario Delpini si è trattenuto un paio d’ore con la comunità locale, che ha esortato nella preghiera e nella fede.

L’arcivescovo in visita pastorale

Sua Eminenza ha voluto pregare presso il cimitero, incontrare i giovani e celebrare la Messa nella chiesa parrocchiale cittadina. Delpini ha chiesto unità: ha incoraggiato la comunità grezzaghese ad aprirsi a quella di Trezzano Rosa. Infine ha invocato una particolare preghiera per nuove vocazioni, di cui c’è urgente bisogno nella Chiesa.

Saluto agli anziani

Al termine della sua visita Delpini ha voluto salutare gli anziani, regalando loro la regola di vita per i nonni. Dal suo insediamento è la terza volta che visita il paese.

A Trezzano Rosa

Successivamente Sua Eminenza si è trasferito nell’altra parrocchia della comunità pastorale, quella di Trezzano Rosa. Anche qui il programma ha previsto la preghiera al cimitero e la Messa. In particolare però, Delpini ha partecipato alla dedicazione della sala polifunzionale dell’oratorio all’indimenticato parroco, don Giancarlo Cogliati.