Lavori sulla Padana a Cernusco: come cambia la circolazione. Il traffico non sarà bloccato ma sono in arrivo deviazioni e senso unico alternato.

Lavori sulla Padana si inizia settimana prossima

Dal 4 marzo apre il cantiere per la riqualificazione della Strada Padana Superiore. L’intervento è previsto da una convenzione con un operatore privato (ex Rapisarda) e ammonta a circa 1 milione di euro. Si concluderà entro l’estate, interessando il tratto compreso sul territorio di Cernusco sul Naviglio tra la rotatoria di via Mazzini/via Torino e la rotatoria sulla Sp121/ via Primo Maggio.

Senso di marcia alternato per un periodo

“Per minimizzare l’impatto dei lavori sul traffico di passaggio, gli uffici tecnici del Comune insieme alle ditte appaltatrici hanno stabilito un cronoprogramma diviso in diversi lotti di intervento – ha fatto sapere l’Amministrazione -. Tale programmazione non prevede nessun blocco totale della circolazione, ma solo la sua limitazione in un senso di marcia e per un periodo circoscritto rispetto alla totalità dell’intervento che indicativamente sarà a cavallo tra il mese di aprile e il mese di giugno”. Potrebbero essere introdotte volta per volta delle deviazioni.

“Riqualifichiamo un’area industriale della città”

“L’intervento che stiamo portando avanti si inserisce in un più ampio piano di riqualificazione dell’area ‘industriale’ della città – ha spiegato il sindaco Ermanno Zacchetti -. Come Amministrazione e personalmente da Sindaco e Assessore al Commercio e alle Attività produttive, siamo convinti che il tessuto produttivo sia parte integrante ed essenziale della vitalità della nostra Città e ne assicura lo sviluppo presente e futuro anche da un punto di vista oggi fondamentale come l’offerta di posti di lavoro”.

Leggi anche:  Incidente sulla Padana tra auto e moto

“In arrivo anche una pista ciclabile verso Pioltello”

“Un contesto funzionale e sicuro, con infrastrutture che rendano accogliente il territorio anche per i lavoratori e i visitatori che devono raggiungere le aziende, oltre che favorire l’insediamento di nuove realtà imprenditoriali aiuta lo sviluppo e il mantenimento di quelle già esistenti – ha aggiutno -. In programma, insieme a questi lavori di sistemazione della Padana, ci sono anche altri interventi quali quelli della riqualificazione della stazione MM di Villa Fiorita e dell’efficientamento degli impianti di illuminazione in tutta la zona industriale Sud – entrambi già in atto -, nonché la rifunzionalizzazione dell’asse viario di via Torino, con anche la creazione di una nuova pista ciclopedonale che collegherà Pioltello e Cernusco sul Naviglio”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI