Lele Joker, ovvero Gabriele Loffredo di 9 anni di Carugate, è stato salutato questa mattina da centinaia di persone che hanno assistito ai funerali.

Lele Joker

Le esequie del piccolo youtuber sono state celebrate nella chiesa parrocchiale. “Non lasciamo che questa commozione profonda e sincera sia solo un arcobaleno – ha detto l’arciprete, don Claudio Silva durante l’omelia – La storia di Gabriele ci deve lasciare qualcosa di profondo che lui ha voluto comunicarci”.

I ricordi

La celebrazione è stata partecipata e le lacrime sono scese abbondanti sulle guance di chi vi ha assistito. Al termine hanno preso la parola i suoi quattro fratelli per ricordare come Gabriele abbia insegnato a tutti ad affrontare le difficoltà con semplicità e allegria.

La scuola

Tra le persone che hanno voluto lasciare un ricordo c’è stata anche la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo cittadino, Marta Chioffi. “In questi ultimi mesi hai potuto frequentare pochi giorni la scuola – ha detto – Ma tu sei stato un maestro. Per tutti noi”.

Leggi anche:  Incidente mortale all'alba in A4 SIRENE DI NOTTE

Un lungo applauso

All’uscita della piccola bara bianca dalla chiesa è esploso un lungo e scrosciante applauso. Amici e compagni di classe hanno lanciato nel cielo tanti palloncini colorati, come a simboleggiare che anche se in due dimensioni diverse, avranno sempre un modo di restare in contatto.