Consegnata la Costituzione agli studenti di Liscate. Ieri mattina, sabato,  al largo dei Bersaglieri, il sindaco Alberto Fulgione ha consegnato ai quattordicenni e ai diciottenni residenti in paese la Costituzione italiana. Un momento  che in occasione del 2 giugno ha riunito la cittadinanza per la Festa della Repubblica.

Consegnata la Costituzione agli studenti

Come ogni anno si è rinnovata la tradizione a Liscate. Il primo cittadino ha consegnato la Costituzione italiana ai quattordicenni e ai diciottenni. Due annate scelte non per caso. I primi, prossimi all’esame di terza media, entreranno nel nuovo mondo della superiori, che per alcuni significherà uscire dalle porte di Liscate. Per i maggiorenni, invece, la cerimonia di consegna ha accompagnato l’ingresso nella vita pubblica delle istituzioni.

Le parole del primo cittadino

“Con oggi vogliamo dare a questi due gruppi di ragazzi un segno molto particolare – ha spiegato il primo cittadino Fulgione – Tra pochi mesi questi ragazzi faranno passi importanti nella loro vita ed è indispensabile che conoscano la Costituzione e soprattutto la nostra comunità. La vita pubblica non deve essere solo un momento individuale, ma ognuno di noi deve contribuire per far crescere il collettivo”.

Leggi anche:  Auguri Ferragosto: le frasi e le immagini più divertenti da inviare

IL SERVIZIO COMPLETO SARA’ IN EDICOLA E PER VERSIONE DIGITALE DA SABATO 9 GIUGNO.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.