Prima edizione della Margherita d’oro, la premiazione voluta dalla comunità pastorale San Francesco di Melzo per sottolineare l’impegno gratuito di chi si dedica alla vita parrocchiale.

Margherita d’oro prima edizione

Sabato sera, nel corso della Messa delle 18, il prevosto don Mauro Magugliani ha presentato ai fedeli la nuova onorificenza fortemente voluta. “Nel giorno in cui celebriamo Santa Margherita, compatrona della nostra chiesa, vogliamo sottolineare il servizio generoso e discreto che molti melzesi offrono per la comunità – ha spiegato – Un riconoscimento che tributiamo a una singola persona, ma che vuole essere sprone per tutti nel continuare e rafforzare il proprio impegno verso la comunità”.

Premiata la veterana della Caritas

La targa d’oro e argento è stata consegnata dal prevosto a Rosanna Galli, presidente della Caritas melzese e volontaria impegnata da oltre 20 anni nel prestare aiuto ai  bisognosi della città e del circondario. “Una donna cnota in città che conosce molte persone importanti – si leggeva nella lettera di accompagnamento al premio – La maggioranza degli uomini e donne con cui ha a che fare sono persone che aiuta e che per lei diventano importanti. Ha seguito centinaia di casi alla ricerca di una soluzione per i loro problemi, con tenacia, umanità e fede”.

Leggi anche:  Polemiche sul Villaggio di Natale di Milano: “Altro che Sogno, delusione totale”

“Grazie a tutti i volontari”

Visibilmente commossa per il premio ricevuto, Rosanna Galli ha voluto condividerlo con chi le è stato al fianco in questi 20 anni di Caritas. “Grazie a tutti i volontari che trovano gioia nel dare e che mettono tutte le loro energie per gli altri – ha detto nel ritirare la targa – Voglio ricordare tutti gli amici, anche quelli che non ci sono più, che per tanti anni ci hanno aiutato. Ognuno dei volontari ha dato e dà tutt’ora qualcosa, in termini di disponibilità e presenza. Questo riconoscimento lo ritiro io, ma è per tutta la Caritas”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.