Masate il nuovo sindaco Pamela Tumiati auspica un documento unitario sul biogas in sede di conferenza dei servizi.

Masate il nuovo sindaco apre al dialogo con le minoranze

A pochi giorni dalla conferenza dei servizi indetta da Città metropolitana sull’impianto che Energa intende insediare in paese, il nuovo primo cittadino, Pamela Tumiati apre al dialogo con le minoranze e si augura che si possa arrivare in fase di conferenza dei servizi, in programma lunedì 10 giugno 2019, con un documento unitario. “Mi è arrivata la richiesta di un incontro da parte dei comitati No biogas Masate, No biogas Inzago, Civico Gessate, XVIII Miglio di Pozzo e Cà Bianca di Masate – ha spiegato Tumiati – Sto vedendo le minoranze e ho indetto l’incontro per venerdì inoltre ho aggiunto alla relazione tecnica redatta da un nostro consulente anche quella che ci ha inviato il gruppo di “Rinnoviamo” in modo da poter far emergere in fase di conferenza dei servizi tutte le perplessità che esistono sull’impianto. Non so cosa abbiano intenzione di fare i comitati, ma per quantro mi riguarda spero di poter arrivare a un documento unitario. Su una vicenda come questa intendo tenere conto anche delle istanze delle due minoranze e andare nel senso di un’apertura al dialogo”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Leggi anche:  Fondazione dell'Ecomuseo, sindaci alla commemorazione