L’anno scorso era toccato a Matteo Biancardi, quest’anno un altro melzese ha scelto di entrare in seminario per rispondere alla chiamata del Signore. E’ pioggia di vocazioni a Melzo, due nel giro di due anni.

Melzo paese di vocazioni

Si tratta di Luca Vignali, classe 1995, volto noto del Sant”Alessandro. In particolare per la sua attività di animatore ed educatore dell’oratorio, in cui si è speso come punto di riferimento del gruppo giovani. Conosciuto scherzosamente come “il piccolo lord”, dopo mesi di riflessione ha deciso di intraprendere la strada del seminario. Attualmente di trova in campeggio con i futuri ospiti di Venegono, in attesa della partenza per la Provincia di Varese  tra due settimane quando inizieranno i corsi.

Una città religiosa

Lo scorso anno era toccato a Matteo, rientrato a Melzo questa estate per il percorso in oratorio feriale, nei campeggi estivi e nella vacanza fatta sulle strade di Santiago de Compostela. La notizia della nuova vocazione è stata data domenica dal prevosto in occasione dei festeggiamenti per il santo patrono Alessandro. Solo il giorno prima era venuto a officiare alle stelle don Luca Rognone, ultimo in ordine di tempo tra i preti melzesi ordinati.

Leggi anche:  Lo spaghetto diventa... anticomunista

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.