Metano liquido sulla Brebemi. A partire dal 2 settembre i due distributori all’altezza di Caravaggio saranno attrezzati anche per il “carburante del futuro”.

Metano liquido sulla Brebemi

Ad annunciare la novità è stata la Socogas, società che gestisce le aree di servizio “Adda Nord” e “Adda Sud” sulla A35. A partire dal mese di settembre i due distributori saranno attrezzati anche per il metano liquido, considerato il carburante del futuro per quanto riguarda il trasporto pesante. Rispetto al tradizionale metano allo stato gassoso quello liquido mantiene gli stessi vantaggi dal punto di vista ambientale ma occupa molto meno spazio. Un pieno di metano liquido consente a un mezzo pesante di arrivare anche a mille chilometri di autonomia.

Il carburante del futuro

Visti i vantaggi dal punto di vista economico, pratico e ambientale sono tante le aziende di trasporti che stanno investendo in questo sistema di rifornimento per i propri mezzi. Ma per ora non ci sono distributori di carburante in Italia dove poter fare rifornimento. I primi sulla rete autostradale italiana saranno proprio quelli su Brebemi. All’inaugurazione, che dovrebbe tenersi nella prima metà del mese di settembre, presenzierà anche il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana.

Leggi anche:  Mangia sano, la salute vince… e  sostiene la ricerca 

TORNA ALLA HOME