Notte brava a  Trezzano Rosa, tra alcol e schiamazzi. Il sindaco usa parole durissime nei confronti dei ragazzi.

Notte brava all’oasi

Un gruppetto di giovani è stato protagonista in settimana di una vera e propria “notte da leoni”, terminata all’alba. I ragazzi si sono ritrovati all’oasi naturalistica e sono rimasti dentro anche dopo l’orario di chiusura. Dopodiché si sono spostati in paese tra alcol, musica a tutto volume e schiamazzi.

Il sindaco furioso

Non ha usato mezzi termini il primo cittadino Daniele Grattieri per commentare l’accaduto. “Uno degli spettacoli più indecorosi che ci si potesse aspettare”, ha detto lanciando poi un appello ai genitori per un maggiore controllo.

La vicenda sul giornale in edicola da sabato 14 luglio

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI