Ponte di Paderno: la cronistoria di oltre un anno di “passione”. Dire che è stato un anno difficile per residenti del Meratese e dell’Isola Bergamasca, ma anche della Brianza, e per quanti devono spostarsi quotidianamente sulle due sponde dell’Adda, e davvero ridurre al minimo i disagi che la chiusura del Ponte di Paderno ha comportato.

Ponte di Paderno: la cronistoria di oltre un anno di “passione”

Nessuno sicuramente si dimenticherà di questi lunghissimi mesi, ma abbiamo comunque voluto, ad un giorno dalla riapertura ad auto e moto,  ripercorrere a ritroso quanto successo alla famigerata notte tra il 14 e 15 settembre dello scorso anno

NOTTE TRA IL 14 E IL 15 SETTEMBRE 2018

Chiude il Ponte di Paderno Rfi dirama  una nota ufficiale in merito alla decisione di imporre lo stop alla circolazione sul ponte. “Il provvedimento, di cui sono state già informate le Istituzioni, si è reso necessario a causa di urgenti e improcrastinabili interventi di manutenzione straordinaria, decisi dopo aver ricevuto nella giornata odierna i risultati dell’aggiornamento delle verifiche strutturali effettuate periodicamente sull’opera” si legge nel comunicato. “La circolazione degli ultimi treni della giornata è stata garantita con opportune misure straordinarie di presidio dell’infrastruttura. Il piano di interventi da attuare, già definito da tempo e supportato da un costante monitoraggio del ponte, prevede una durata dei lavori di circa due anni”.

Ponte di Paderno chiuso, il racconto della nottata FOTO e VIDEO

SETTEMBRE 2018

Un mese da terrificante, caratterizzato da code e affollamenti su strade e treni, caos e disagi su scaturiti dopo la chiusura del ponte

Incubo mattutino dopo la chiusura del ponte di Paderno FOTO

OTTOBRE 2018

A oltre un mese dalla  chiusura si valuta l’idea di un ponte provvisorio per le auto ma l’idea naufraga ben presto. Polemiche sul fronte sicurezza con pedoni immortalati mentre, nonostante i divieti, attraversano il ponte (clicca qui per il video)

Ponte di Paderno: si valuta l’idea di un ponte provvisorio per le auto

NOVEMBRE 2018

Maurizio Gentile viene nominato commissario straordinario per la riqualificazione e si apre ufficialmente i cantiere per i lavori al ponte.

Ponte di Paderno: oggi i primi operai al lavoro – FOTO

DICEMBRE 2018

Il 15 dicembre va in scena una manifestazione di protesta di pendolari e residenti promossa dal neonato Comitato San Michele.

 

Dopo la visita del ministro Toninelli  il  ponte di Paderno viene  nel maxi emendamento, con la cifra di 1,5 milioni di euro destinati a Regione Lombardia da investire sui lavori e sul trasporto pubblico, ha reso felice il territorio del Meratese e dell’Isola Bergamasca.

Ponte di Paderno nel maxi emendamento, esultano i parlamentari lecchesi

Il Ministro Toninelli sul Ponte di Paderno: “Lavorare velocemente, costruirne un altro non ha senso” VIDEO

GENNAIO 2019

Il  14 gennaio Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi e commissario per i lavori al Ponte di Paderno, accompagnato dai tecnici e dagli amministratori del territorio effettua  un rapido sopralluogo sul Ponte di Paderno.

Leggi anche:  Smarrito il gatto "Mimì" da un mese a Cassina De Pecchi

Ponte di Paderno, il Commissario Gentile: “Serve un nuovo ponte, la tragedia del Morandi ce lo ha insegnato”

 

FEBBRAIO 2019

Mese caratterizzato dalle polemiche con il  consigliere regionale Paolo Franco accusa Rfi di non avere idea di come investire i 20 milioni “sbandierati”.

Ponte di Paderno, rivelazione shock: “I lavori al ponte mai stati appaltati”

MARZO 2019

Vine tagliato nella mattinata di venerdì 29 marzo 2019, il nastro del riqualificato Ponte di Paderno che è stato riaperto per il transito di per pedoni e bici.

Ponte di Paderno ufficialmente riaperto per pedoni e bici VIDEO

APRILE   2019

L’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, insieme al sindaco di Calusco d’Adda Michele Pellegrini, al vicesindaco Enrico Salomoni e al consigliere provinciale Matteo Villa, “testa” le navette sostitutive circolari attive su entrambe le sponde dell’Adda, a Calusco e Paderno, per collegare il ponte San Michele alle stazioni ferroviarie attraverso alcune fermate intermedie.

Nel mese pasquale il ponte diventa  anche… un’opera arte

Ponte di Paderno… la “Via Crucis dei pendolari”

MAGGIO 2019

Le Agenzie del Tpl di Bergamo e di Como-Lecco-Varese attivano una corsa aggiuntiva delle navette che collegano il Ponte San Michele alle stazioni ferroviarie di Calusco e Paderno d’Adda.

Ponte di Paderno: da lunedì nuova navetta per i pendolari

GIUGNO 2019

Viene  presentato il progetto esecutivo di restauro del Ponte San Michele sull’Adda. Ad esporre i dettagli il Direttore Produzione Lombardia di Rete Ferroviaria Italiana Luca Cavacchioli, CON  l’Assessore alle Infrastrutture e Trasporti di Regione Lombardia Claudia Terzi, il Sindaco di Paderno d’Adda Gianpaolo Torchio, il Sindaco di Calusco d’Adda Michele Pellegrini e i rappresentanti del Comitato.

Nello stesso mese il servizio navetta viene prolungato di un’ora nei giorni feriali.

Ponte di Paderno: ecco il progetto esecutivo. Via libera alle auto a dicembre e ai treni nel 2020

LUGLIO – AGOSTO 2019

Partono alla  galleria artificiale di approccio al ponte San Michele, lato Paderno d’Adda.

Ponte di Paderno: iniziati i lavori alla galleria artificiale

SETTEMBRE 2019

A settembre, durante il sopralluogo al San Michele che si è svolto alla presenza del commissario Maurizio Gentile, arrivala notizia dell’apertura ad auto e moto anticipata all’8 novembre.

Negli stessi giorni in Regione si annuncia un  servizio sperimentale di collegamento diretto tra le stazioni di Calusco e Paderno che diventerà l’unico effettivo dal 16 dicembre.

Ponte di Paderno, Calusco Unita chiede un tavolo per discutere delle navette

OTTOBRE 2019

Un mese che è sembrato lunghissimo, caratterizzato dal countdown per l’apertura.

Il Ponte di Paderno riapre fra due settimane… a passo di lumaca