L’amministratore delegato di Rfi e commissario per i lavori al Ponte di Paderno Maurizio Gentile parteciperà a un sopralluogo sulla struttura nella mattinata di lunedì 14 gennaio. Meglio tardi che mai, viene da dire, dal momento che la struttura è chiusa dalla notte tra il 14 e 15 settembre, quindi da quattro mesi.

Gentile al Ponte di Paderno

La visita di Maurizio Gentile, che era stata annunciata dal direttore di Rfi Lombardia Luca Cavacchioli durante la manifestazione del comitato, avverrà, salvo imprevisti, alle 11 di lunedì 14 gennaio. Un po’ come avvenuto in occasione della visita del ministro Danilo Toninelli, anche Gentile salirà sul ponte per osservare da vicino l’avanzamento dei lavori. Quindi ci sarà un momento di confronto istituzionale in municipio a Calusco d’Adda. “Pretenderemo risposte alle tante domande che da mesi tutti ci stiamo facendo, chiederemo tempi certi di intervento, maggiore impegno e serietà nei lavori e compensazioni per le famiglie danneggiate dalla chiusura” ha affermato l’assessore di Calusco e consigliere provinciale Massimo Cocchi, tra i più critici nei confronti dell’operato di Rfi sin dal giorno della chiusura.