Ponte di Trezzo chiuso da martedì. Una settimana di disagi per permettere i lavori sul viadotto.

Ponte di Trezzo chiuso da martedì

Chiusura totale a veicoli e pedoni dalle 6 di martedì 23 aprile fino alle 24 del giorno seguente. Giovedì 25 aprile, invece, il ponte sarà riaperto alla circolazione fino alle 6 di venerdì 26 aprile. Dopodiché, salvo eccezionale prolungamento (fino alle 5 di lunedì 29 aprile) qualora dovessero insorgere complicazioni o imprevisti il viadotto resterà chiuso per completare la manutenzione dei giunti. L’impresa lavorerà senza sosta per poter riaprire il ponte domenica. Per motivi di sicurezza verrà interdetto tutto il transito compreso quello pedonale.

Le criticità emerse nella conferenza dei servizi

Mercoledì 3 aprile 2019 si è svolta in Municipio a Trezzo sull’Adda la conferenza di Servizi voluta dalla assessore alla Sicurezza Silvana Centurelli, in accordo con Città Metropolitana, per comunicare l’effettuazione dei lavori e per verificare l’impatto della chiusura del Ponte sulla mobilità locale e delle 3 Province Milano, Bergamo e Monza Brianza.

Le criticità emerse:

  1. Individuare un capolinea provvisorio per gli Autobus su Capriate, sostitutivo di quello di P.le I Maggio a Trezzo non essendo raggiungibile nei giorni di chiusura.
  2. Concedere agli studenti di Trezzo sull’Adda frequentanti le scuole superiori del bergamasco, che effettuano regolari lezioni venerdì 26 e sabato 27 aprile, di attraversare a piedi il ponte per prendere l’autobus a Capriate e fare ritorno il pomeriggio.
  3. Segnalare la chiusura con la segnaletica in alcuni snodi importanti delle strade provinciali in aggiunta a quelli proposti da Città Metropolitana di Milano.
  4. Dare avviso e massima informazione tramite i canali Radio-televisivi che diffondono le informazioni sul traffico nella settimana antecedente la chiusura.

Un capolinea provvisorio del bus a Capriate San Gervasio

Venerdì 5 aprile il Comandante della Locale di Capriate Filippo Ferreri, insieme alle Aziende Locatelli / TBSO e gli agenti di Trezzo, ha effettuato un sopralluogo individuando un capolinea provvisorio in via Roma di fronte al civico 12 (dove si trova il Bar Duo Caffè). Sarà istituita sugli stalli di sosta esistenti una fermata straordinaria nei giorni di chiusura del ponte con gli stessi orari del capolinea di Trezzo sito in piazzale I Maggio. Verranno affissi avvisi da parte delle Società di Trasporto per gli utenti.

Deroghe al transito nel cantiere solo per gli studenti

Per poter concludere i lavori in tempo utile e riaprire lunedì 29 aprile il ponte, le interferenze devono essere di carattere eccezionale. Per tale ragione Città metropolitana prevede di concedere un’unica deroga al transito pedonale nel cantiere e solo per gli studenti di Trezzo che venerdì 26 e sabato 27 aprile dovranno recarsi a prendere il pullman a Capriate per andare a scuola attraversando a piedi il viadotto. Per loro un solo passaggio pedonale sul lato sinistro, per chi proviene da Trezzo e procede verso Capriate, 1 ora al mattino dalle 6 alle 7 e un’ora ora il pomeriggio (al rientro dalle 14 alle 15) in corrispondenza delle corse scolastiche. In quei due momenti l’impresa sospenderà i lavori per evitare di ledere i passanti con operazioni pericolose come la fresatura o la rimozione dei giunti ammalorati.

Leggi anche:  Di nuovo agibile l'oasi del wwf di Trezzo

I percorsi alternativi al ponte

Il percorso alternativo consigliato rimane l’Autostrada A4. Per chi viene dalla Bergamasca il casello più vicino al Ponte è quello di Capriate, mentre per chi viene dal Milanese è quello di Trezzo. Un piano di segnalamento prevede la collocazione nei prossimi giorni di cartelli informativi su tutte le principali strade provinciali della Provincia di Bergamo e Milano da parte dell’impresa che realizzerà i lavori sul ponte.

L’ordinanza di Città metropolitana

Città Metropolitana emetterà nei prossimi giorni l’ordinanza che recepisce tutti gli aspetti di viabilità e di sicurezza emersi nella conferenza di mercoledì scorso e che richiedono opportune valutazioni da parte del Dirigente responsabile delle Infrastrutture stradali. Non appena sottoscritta verrà trasmessa a tutti gli organi competenti e resa nota al pubblico mediante tutti i canali disponibili.

Tutte le informazioni ufficiali

Per chi desidera ricevere informazioni certe da oggi fino alla riapertura del Ponte, il Comune di Trezzo sull’Adda ha messo a disposizione sul proprio sito istituzionale nelle News, la piattaforma Filo Diretto, dove i cittadini (residenti e non residenti) potranno registrarsi e flaggare le opzioni “desidero ricevere informazioni sulla viabilita’ e sulla protezione civile” . Gli utenti verranno informati via sms, mail o messaggio vocale in prossimità della chiusura e ad ogni variazione che dovesse intercorrere. In accordo con Città Metropolitana, il Comune oltre a darne avviso sul sito e tramite i mezzi di comunicazione, provvederà a inviare le ordinanze emesse ai chi si sarà registrati. Per ogni necessità è possibile inoltre rivolgersi alla Polizia Locale di Trezzo sull’Adda al numero verde 800121910.  Oppure scrivendo una mail a polizia.locale@comune.trezzo sulladda.mi.it

L’assessore Centurelli spiega i provvedimenti futuri

L’assessore alla Sicurezza Silvana Centurelli ha dichiarato: “Questi lavori di manutenzione  sono necessari per la sicurezza di tutti. E si è cercato di comprimere al massimo i tempi in accordo con Città Metropolitana e l’impresa appaltatrice. Successivamente entreranno in vigore la riduzione della portata da 35 a 20 Tonnellate e l’abbassamento del limite di velocità da 40 a 30 km/h. Con questo possiamo dire di aver dato una risposta concreta alle preoccupazioni espresse dai cittadini sullo stato del Ponte. Ringrazio infine i tecnici di Città Metropolitana per il pronto riscontro”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI