Prima pietra a Cassina de’ Pecchi per Pizzaut, il ristorante che sarà gestito da persone con autismo ideato da Nico Acampora, assessore a Cernusco.

Prima pietra

In realtà si è trattato del primo pilone, ma il concetto è lo stesso. I lavori per la realizzazione della struttura sono iniziati oggi, martedì 30 luglio 2019. Erano presenti tutti i protagonisti, compresi quelli politici. C’erano infatti il senatore Eugenio Comincini, che ha “covato” il progetto sin dal suo nascere portandolo addirittura in Senato il 9 luglio. C’era Massimo Mandelli, l’ex sindaco di Cassina, che ha fatto da “vettore” tra la Officine Mak, l’azienda che realizza l’edificio e PizzAut. C’era Elisa Balconi, attuale sindaca di Cassina, e anche Ermanno Zacchetti, suo omologo di Cernusco.

Ragazzi e famiglie

Ma soprattutto erano presenti i ragazzi che animeranno l’attività con le loro famiglie. Come Gabriele, che sarà il matre, o Alessandro che sarà uno dei camerieri, presentati tutti da Acampora come se fossero dei pionieri che stanno per lanciarsi in un’avventura. E la loro emozione era ben visibile.

Area ex Nokia

Il nuovo ristorante sarà una (ma anche una delle prime) delle molteplici attività che sorgeranno nell’area ex Nokia Siemens in via Roma a Cassina, in luogo dei 120mila metri quadrati di capannoni un tempo dedicati alle telecomunicazioni.

Leggi anche:  Torna a Cassina de' Pecchi l'Ufficio per i diritti degli animali

Area Nokia Siemens, convenzione per il recupero firmata

Area ex Nokia Siemens iniziano i lavori per la rotatoria sulla Padana

“Una legge sull’inclusione”

“Ho voluto portare PizzAut in Senato perché ritenevo necessario rendere il Parlamento più consapevole del problema dell’inclusione delle persone con handicap – ha detto Comincini – Stiamo lavorando a una legge ad hoc, che consenta una strada facilitata per dare un lavoro alle persone con disabilità, che sia l’autismo o altro. Devo dire che per fortuna su questo tema stiamo trovando collaborazione anche dalla maggioranza”.

“Un faro per il settore”

Balconi ha sottolineato il sostegno che l’Amministrazione di Cassina darà al progetto: “Rende il nostro paese un faro su questa tematica, non solo per il nostro territorio, ma anche a livello nazionale”, ha detto.

Leggi anche

Il sogno di PizzAut dopo un anno ha preso forma

PizzAut, in mille alla pizzeria al parco Trabattoni FOTO E VIDEO

Pizzaut in piazza per combattere i pregiudizi contro l’autismo

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.