Raccolta fondi per creare una biblioteca digitale a scuola. Il progetto ambizioso della media Calvino di Sesto San Giovanni. Ecco come poter partecipare alla campagna di crowdfunding.

Raccolta fondi per la biblioteca digitale

Un obiettivo ambizioso: creare una biblioteca digitale, a disposizione degli studenti, con migliaia tra libri, giornali e riviste, che possano essere «sfogliati» gratuitamente tramite dispositivi elettronici all’avanguardia. Il progetto “Una biblioteca innovativa e digitale per tutti”, ideato dall’istituto comprensivo Pascoli, è tra quelli selezionati da “Fastweb4School Special Edition”, l’iniziativa lanciata dalla società sulla piattaforma online “Produzioni dal basso”. Se la scuola – grazie alla generosità dei sestesi – riuscisse a raccogliere il 50 per cento del budget necessario, Fastweb donerebbe la restante metà, fino a un massimo di 2.500 euro, a fondo perduto. Obiettivo della Calvino è quello di arrivare con il crowdfunding a quota 2mila euro. Qui il link per la pagina dedicata alla raccolta fondi.

Cosa verrà realizzato

La mission è quella  di creare un ambiente innovativo da dedicare alla lettura e ad attività legate all’uso e alla gestione di risorse informative e documentali. Sostenendo il progetto, attraverso la campagna di raccolta fondi che durerà fino al 16 maggio, sarà possibile contribuire all’acquisto prima di tutto di un contratto di accesso alla piattaforma online MLOL Scuola, per prendere in prestito ebook dei maggiori editori e gruppi editoriali italiani, scegliendo da un catalogo di oltre 60mila titoli e accedere a un’edicola internazionale con oltre 5mila quotidiani e periodici. Verranno acquistati anche dieci eBook Reader e un lettore ottico di codici a barre, per creare ed ampliare a piacere il catalogo digitale della biblioteca scolastica, in modo divertente e innovativo.

Leggi anche:  Santa Lucia con l'asinello arriva alle scuole di Canonica ed è festa! FOTO