Pozzo d’Adda è in festa per la patronale con la comunità che oggi, mercoledì, celebra Sant’Antonio con una serie di iniziative.

Pozzo d’Adda in festa

L’intensa giornata ha preso il via alle 10 con l’inaugurazione di una sala dedicata a don Enrico Petrini, il parroco del paese scomparso in dicembre. Nella sala sono custoditi i calchi del portale della chiesa parrocchiale.

Benedizione di auto e animali

Dopo la Messa solenne concelebrata dall’ex parroco don Franco Passoni e dagli altri sacerdoti che hanno svolto il loro ministero in paese, dal decano e amministratore parrocchiale don Alberto Cereda e dal vicario padre Michele Pirotta,  sul sagrato e in oratorio è stata la volta di un altro momento tradizionale legato alla festa di Sant’Antonio: la benedizione delle auto e degli animali.

Questa sera il falò

La festa di Sant’Antonio si concluderà stasera con un altro momento tipico: il tradizionale falò che si terrà in oratorio. Un evento che tante persone vivranno questa sera anche in altri centri dell’Adda-Martesana.

Leggi anche:  Fiamme nel cortile della ditta di Pozzo d'Adda FOTO VIDEO