Slitta l’ok all’abbattimento del “mostro” perché il funzionario è in ferie. Un documento fondamentale per il Piano integrato è arrivato in ritardo. E l’adozione salta.

Slitta l’ok all’abbattimento del “palazzo blu”

Incidente di percorso per l’atteso Piano integrato d’intervento che porterà alla demolizione del “palazzo blu” sulla Padana, a Vimodrone. Giovedì il Consiglio comunale avrebbe dovuto votare l’adozione del Pii. Avrebbe. Perché il punto all’ordine del giorno è saltato a causa della relazione contabile depositata in ritardo in Comune. Motivo? Il funzionario del Comune che avrebbe dovuto firmarla era in ferie. Tutto rimandato.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 7 dicembre 2019.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.