Come racconta GiornalediTreviglio.it, i Carabinieri della Compagnia cittadina (Bg) hanno notificato e  dato esecuzione alla misura di sicurezza personale provvisoria della libertà vigilata, per la durata di anni 1, nei confronti di un 37enne italiano di Fornovo San Giovanni, stalker di Michelle Hunziker, dopo che è stata accertata la relativa capacità di intendere e volere attraverso apposita perizia psichiatrica.

Stalker di Michelle Hunziker

L’uomo era imputato davanti al Tribunale di Milano per stalking, per fatti risalenti all’autunno del 2016, commessi in danno della nota show girl Michelle Hunziker. In particolare, il 37enne avrebbe con condotte reiterate inviato diverse email al Gabibbo della trasmissione televisiva Striscia la Notizia, con allegate foto di nudi femminili e di un coltello, ingenerando così uno stato d’ansia nei confronti della donna, a causa appunto del timore provocato per l’incolumità propria e della relativa famiglia, in ragione tra l’altro del fatto che la Hunziker, già in passato, avrebbe subito altri atti persecutori da parte di terze persone. L’aver utilizzato mezzi informatici e telematici ha costituito poi un’aggravante a tale azione illecita.

Leggi anche:  Polemiche sul Villaggio di Natale di Milano: “Altro che Sogno, delusione totale”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI