Sulla Tangenziale Est spuntano i cartelli per chi va contromano. Tanti, troppo incidenti, alcuni dei quali anche con conseguenze drammatiche, causati da automobilisti entrati  sulla Tangenziale Est sulla corsia di marcia sbagliata. Un lungo elenco che riguarda la tangenziale Est dalla barriera di Carugate-Agrate ad Usmate.

Troppi incidenti causati da chi viaggia contromano

L’ultimo caso solo un paio di settimane fa quando una donna di Bussero era stata bloccata per tempo, dopo aver imboccato in senso opposto la carreggiata.  Pochi giorni prima un 52enne di Cassina de’ Pecchi aveva provocato uno spaventoso frontale in cui aveva perso la vita. E così «Serravalle», proprietaria della «Est», ha deciso di correre ai ripari. Da qualche giorno chi viaggia da Milano verso Lecco avrà notato la comparsa di due grandi cartelli gialli con la scritta «Alt» a caratteri cubitali.

I due nuovi cartelli

Il primo subito dopo la barriera, il secondo qualche centinaio di metri oltre, quasi all’altezza del centro direzionale Colleoni, di Agrate. Cartelli che, come detto, sono rivolti verso chi viaggia in direzione Lecco, ma che in realtà sono stati installati sulla carreggiata opposta, da Lecco verso Milano. Lo scopo è infatti quello di essere ben visibili ad eventuali automobilisti che imbocchino la “Est” contromano.

Leggi anche:  Progetto giovani dell'Istituto nazionale dei tumori di Milano presentato al Civic center di Liscate

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI