International cup di Twirling in Francia, Rivolta c’è e le atlete ben figurano al confronto con le colleghe di tutto il mondo.

Il twirling rivoltano non delude

Nei giorni scorsi si è tenuta a Limoges, in Francia,  l’International Cup, una competizione internazionale di Twirling che ha visto in campo i migliori atleti di tutto il mondo. Tra loro anche quattro ragazze appartenenti alla società Twirling di Rivolta, che hanno rappresentato la delegazione italiana vestendo la maglia azzurra. Si tratta di Sara Facchetti, Marianna Pinna, Ileana Fedele e Francesca Lupo Pasini, e l’insegnante Elisa Gregori. Il gruppo rivoltano, accompagnato dal tecnico Marianna Lunghi, si è contraddistinto con performance notevoli, raggiungendo risultati ottimi.

I risultati

Ileana e Francesca 31esimo posto su 53 nella categoria Artistic Pair livello B, in una delle categorie più lunghe della competizione.
Marianna 19esimo posto nella categoria Due Bastoni e, dopo un’eccellente performance che l’ha portata ad essere sulla vetta della classifica durante i preliminari, un fantastico secondo posto, prima tra le italiane, nella finale della specialità Solo livello B.
Un magnifico quarto posto nella finale della specialità Solo livello A per Sara, finale raggiunta grazie ad una splendida esibizione portata a termine durante i preliminari. Conclude la gara confermandosi prima tra le italiane e tra le atlete europee presenti in gara nella sua categoria.
Elisa, dopo un decimo posto dei preliminari, esegue una splendida finale con zero cadute e si classifica 8 in una categoria dove i giapponesi la fanno da padrone. Unica italiana nella sua categoria a portare in alto l’Italia nel livello più alto della competizione.

Leggi anche:  Il nuovo numero della Gazzetta dell'Adda in edicola

Orgoglio

“La società di Rivolta è orgogliosa dei risultati ottenuti da tutte le sue atlete, alcune alla loro prima esperienza in campo internazionale – ha fatto sapere il gruppo – ma anche del loro lavoro fatto per arrivare fin qui, accompagnate dal loro team di tecnici che seguono ogni atleta con passione e dedizione.

TORNA ALLA HOME