Urla, sfottò e “spintoni”: il sindaco Roberto Di Stefano e gli assessori scortati fuori da Polizia e vigili. Commissione sulla chiusura dell’asilo nido a porte chiuse per “motivi di sicurezza”: la protesta davanti al Municipio di Sesto San Giovanni.

Commissione nidi a porte chiuse

E’ stata una Commissione parecchio movimentata quella che si è tenuta oggi nel tardo pomeriggio, lunedì, nella quale si è discusso della prossima chiusura dell’asilo nido comunale 20 Settembre. L’Amministrazione alla fine ha deciso di non permettere ai manifestanti presenti sotto il porticato di accedere in Comune per assistere alla riunione tenutasi in Sala Giunta. Riunione che sarebbe dovuta essere pubblica.

Non sono mancati momenti di tensione

Il vice presidente della Commissione Mario Molteni (Sesto nel Cuore) ha dichiarato di essere stato spintonato da alcuni manifestanti prima dell’inizio dell’incontro, quando – sceso al piano terra col vice sindaco Gianpaolo Caponi – ha cercato una “mediazione” con i presenti, chiedendo loro – qualora fossero entrati – di tenere un “comportamento educato”. Ma il risultato non è stato quello sperato. Stessa sorte per il capogruppo del Pd Roberta Perego, che per protestare contro la decisione di tenere la Commissione a porte chiuse ha abbandonato la Sala Giunta.

Leggi anche:  PizzAut riparte alla grande dopo le vacanze

Il video dell’uscita dal Comune di sindaco e assessori

 

Il servizio completo sul numero cartaceo di Sestoweek in edicola da sabato 17 marzo