Nel Milanese saranno cinque i distaccamenti beneficiari.

Vigili del fuoco Lombardia: Regione annuncia

Ben 500.000 euro ai Vigili del Fuoco volontari di tutta la Lombardia. Lo ha confermato la Regione (per l’acquisto di strumentazioni) attraverso l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione, Simona Bordonali. Ma nell’area Martesana e Adda si resta a bocca asciutta.

Ponta la graduatoria

Ponta la graduatoria del bando per l’assegnazione di contributi a favore delle organizzazioni non lucrative di utilità  sociale (Onlus) e delle associazioni di promozione sociale (Aps), aventi, tra le finalità statutarie, il sostegno a un distaccamento volontario del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco presente sul territorio regionale.

L’assessore Bordonali

“Abbiamo finanziato 32 progetti, fino al 100 per cento del costo e a un massimo di 20.000 euro, per l’acquisto di dotazioni tecniche, come radio portatili, motoseghe, termocamere, motoventilatori, gruppi da soccorso idraulico, gruppi pneumatici da sollevamento, motopompe – ha detto l’assessore – La rete di volontariato è in grado di garantire risposte celeri in caso di emergenza, anche per effetto del forte legame con il territorio di riferimento”.

Leggi anche:  Meteo Lombardia, previsioni per il weekend: il classico "Sereno o poco nuvoloso"

Nel Milanese

In Lombardia risultano operativi circa 1.600 Vigili del fuoco volontari, dislocati in oltre 70 distaccamenti, con una presenza capillare su tutto il territorio regionale. Nel Milanese i beneficiari saranno le associazioni Amici dei pompieri di Garbagnate (19.989 euro), Amici Vigili del fuoco di Abbiategrasso (16.165), Amici dei pompieri di Inveruno (14.765), Vita onlus di Milano (10.037 ) e il Gruppo amici pompieri volontari di Corbetta (7.395 euro).