Villoresi, Coldiretti plaude alla riconferma di Alessandro Folli alla guida dell’Est Ticino Villoresi.  Il presidente guiderà il Villoresi fino al 2022.

Villoresi conferma Folli, Coldiretti plaude

Alessandro Folli, 73 anni è stato riconfermato alla guida dell’Est Ticino Villoresi. Grazie all’elezione il riconfermato presidente guiderà il consorzio fino al 2022. L’area gestita è la seconda in Italia per estensione e comprende sette province come Milano, Lodi, Monza Brianza, Como, Lecco, Pavia e Varese. La rielezione di Folli è stata accolta positivamente dal presidente di Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza, Alessandro Rota.

“Un risultato nel segno della continuità”

“Un risultato che va nel segno della continuità, nell’ottica di una costante attenzione per la difesa e la valorizzazione della risorsa idrica, fondamentale per un territorio agricolo come il nostro”. E’ questo il commento del presidente di Coldiretti Alessandro Rota sulla riconferma di Folli alla guida del consorzio che si occupa della gestione e della distribuzione delle risorse idriche per fini irrigui, energetici, turistici e ambientali, oltre che della tutela del territorio.

Leggi anche:  Ambiente, vertice sull'acqua a Cassano

Un canale che caratterizza il territorio

Il corso d’acqua interessa e tocca diversi paesi dell’area Adda-Martesana come Carugate, Pessano con Bornago, Cambiago, Gessate, Masate, Inzago e Cassano e corsi d’acqua come il Trobbia, il Rio Vallone e il naviglio Martesana.