La rete antiviolenza Viola dell’Adda Martesana si presenta a Inzago. Ieri sera, venerdì 22 novembre 2019, una serata dedicata al tema della violenza sulle donne.

Violenza sulle donne, Viola si presenta

L’evento, voluto dalla volontaria Gabriella Molina, è stato aperto dall’intervento di Chiara Sainaghi, coordinatrice del centro antiviolenza, Anna Muschitiello, presidente dell’associazione Mariposa, e dal capitano della compagnia dei carabinieri di Cassano D’Adda Giuseppe Verde, a cui è seguita la toccante e sentita testimonianza di una vittima di violenza.

La testimonianza

La donna, conosciuta da tutti come Fiore, ha raccontato la sua storia di coraggio, arrivata a un lieto fine, più di dieci anni fa, grazie a una chiamata al centro antiviolenza di Milano. “È stato un percorso lungo, e posso assicurare che sarebbe stato impossibile per me e i miei figli uscire da quella spirale di violenza senza l’aiuto delle associazioni, dei servizi e dei carabinieri – ha detto Fiore dal palco – Il sostegno di queste realtà è fondamentale, spero che si crei un presidio di volontari anche qui a Inzago”. A tal proposito si è espresso l’assessore ai servizi della persona Sabrina Cagnardi, che ha assicurato il sostegno dell’Amministrazione in caso il progetto andasse in porto.
La serata si è conclusa con la lettura di alcuni brani d’autore dal duo composto da Nives Magnanini e Elide Crippa.

Leggi anche:  Giornata contro la violenza sulle donne a Melzo si danno i numeri

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI