Voucher per le famiglie dei centri estivi, ma non per quello organizzato dall’oratorio. Scoppia la polemica a Cassina de’ Pecchi.

Voucher per le famiglie

La questione è stata sollevata da Andrea Maggio, capogruppo della lista di opposizione Uniti per Cassina. “E’ una profonda ingiustizia nei confronti delle famiglie che mandano i propri figli in parrocchia”, ha detto. Ha così scatenato una bufera con il sindaco, Massimo Mandelli, che ha risposto rispedendo al mittente l’accusa: “E’ falso”.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell‘edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 7 luglio 2018.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.