Bloccato a bordo di auto rubata e con refurtiva: arrestato dai carabinieri un 25enne albanese.

Beccato a bordo di un’auto rubata

Nella nottata del 18 aprile a Monza e Brugherio i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Monza hanno sottoposto a fermo di indiziato di reato X.N., 25enne albanese senza fissa dimora con precedenti per reati contro il patrimonio. I militari sono stati allertati dalla segnalazione del passaggio di una Fiat Idea compendio di furto transitata per un varco di Brugherio. Hanno dunque intercettato il mezzo sbarrando la strada e mettendo in fuga gli occupanti.

La colluttazione e la refurtiva

Dopo breve colluttazione, i militari riuscivano a bloccare autista del veicolo mentre i due complici riuscivano a dileguarsi a piedi per strade limitrofe. Il giovane albanese, dopo la perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di un  borsone, due borse da donna e un beauty case di marca “Louis Vuitton”, tre borse da donna “Hermes” e una borsa da donna “Dolce e Gabbana”, probabile compendio di furto. Inoltre sull’auto c’erano attrezzi da scasso, corde, piede di porco e torce. Terminati gli accertamenti il veicolo, il cui furto era stato denunciato presso stazione dei carabinieri di San Donato Milanese a fine marzo, è stato restituito al proprietario. Il fermato è stato tradotto presso la  casa circondariale di Monza per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Leggi anche:  Capannone sfitto utilizzato come covo dai ladri

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI