A passeggio con un etto e mezzo di droga nel marsupio: arrestato. Il 24enne fermato da una pattuglia del Reparto volanti della Polizia di Stato: sequestrati hashish e marijuana.

A passeggio su con un etto e mezzo di droga nel marsupio

È stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio il 24enne – italiano e residente a Sesto San Giovanni – che martedì mattina, attorno alle 12.30, è stato intercettato dal Reparto volanti del Commissariato di Polizia mentre camminava lungo viale Edison. Ai poliziotti impegnati nel pattugliamento, però, il volto dell’uomo non è apparso per nulla nuovo, visti i precedenti. Per questo hanno deciso di accostare e di sottoporre a perquisizione personale il sestese. Alla richiesta di aprire il marsupio che aveva a tracolla, il 24enne non si è scomposto. Ha fatto quanto chiestogli senza particolari storie.

Hashish e marijuana già divisi in dosi

Una volta aperta la cerniera lampo ecco che sono spuntate fuori diverse dosi già confezionate di hashish e marijuana, per un peso complessivo pari a quasi un etto e mezzo. Non solo lo stupefacente: gli agenti gli hanno trovato addosso anche 20 euro, che sono stati sequestrati perché considerati provento dello spaccio. Il 24enne è stato processato per direttissima ieri mattina, mercoledì, in Tribunale, a Monza. Il giudice ha convalidato l’arresto, decidendo però di rimettere in libertà il 24enne. Almeno fino alla prossima udienza del procedimento penale a suo carico.

Leggi anche:  Ecstasy, ketamina e hashish, arrestato 26enne