Accattonaggio molesto, i carabinieri mercoledì mattina sono intervenuti al mercato di Rivolta per arginare il fenomeno.

Accattonaggio molesto

I carabinieri della dipendente stazione di Rivolta, nella mattinata di mercoledì hanno eseguito un servizio di contrasto all’accattonaggio da parte di stranieri
nordafricani che durante il mercato settimanale di quel centro, spesso importunavano le persone con pretese insistenti di denaro. Cinque gli stranieri di cui quatttro nigeriani e uno sudanese che sono stati controllati ed accompagnati in caserma. Uno di loro è risultato privo di permesso di soggiorno e quindi è stato invitato a presentarsi in Questura a Cremona per le pratiche relative alla sua espulsione dal territorio nazionale. L’iniziativa ha ottento il plauso delle persone presenti al mercato e verrà ripetuta anche nelle prossime settimane.

Leggi di più su Cremascoweek in edicola venerdì.

TORNA ALLA HOME