Agente fuori servizio ha salvato un aspirante suicida a Trezzo.  Mercoledì Vittorio Lauroia stava transitando sul ponte quando ha notato un ragazzo.

Agente della Locale fuori servizio

Ha salvato una vita. Può essere fiero l’agente di Polizia Locale Vittorio Lauroia 32 anni che, mercoledì sera mentre era fuori servizio è intervenuto per convincere un aspirante suicida a desistere dai suoi propositi, riuscendo nel suo intento.  Erano da poco passate le 21 quando l’agente stava transitando in auto sul ponte provenendo da Capriate e diretto in città. “Sull’altro lato della strada, circa a metà ponte, ho notato un ragazzo che si trovava al di là del parapetto, rivolto verso le auto che passavano”, ha spiegato.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 28luglio

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE