Aggredita dal marito al distributore, ferita una 61enne. Se l’è cavata, fortunatamente, con tanto spavento e qualche ferita la donna di 61 anni aggredita poco fa al distributore di benzina Q8 a Fara Gera d’Adda.

Aggredita al distributore

Cosa sia accaduto precisamente, oggi poco prima delle 17 in via Locatelli, è ancora al vaglio delle Forze dell’ordine. Al “112” è giunta una chiamata in seguito a un’aggressione che si è consumata nello spazio del distributore di benzina Q8. La donna è stata soccorso da un’ambulanza della Croce rossa di Treviglio e trasportata in codice verde in ospedale a Zingonia.

Litiga con il marito

All’origine dell’aggressione pare ci sia proprio una lite scoppiata tra la donna e il marito, entrambi di Fara,che si trovavano fermi nell’area di servizio per il rifornimento. Secondo quando riportato da alcuni testimoni durante la lite l’uomo avrebbe afferrato la moglie per la testa e l’avrebbe sbattuta con l’auto procurandole dei tagli. Sulla vicenda indaga la Polizia locale di Fara e Canonica.

Leggi anche:  Ancora ladri in casa: Capodanno da incubo per tre famiglie

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME