Aggredito al centro commerciale di Bellinzago per un parcheggio. Il sabato di shopping è finito in ospedale per un uomo, aggredito da un “rivale”.

Al centro commerciale

Era appena arrivato al centro commerciale di Bellinzago e aveva adocchiato un posto in cui lasciare la macchina. Il parcheggio tuttavia era conteso con un’altra persona. Entrambi hanno evidentemente ritenuto difficile trovare un posteggio libero nei pressi dell’entrata del centro commerciale uno dei sabati pomeriggio che precedono Natale, anche se in verità di spazi ce ne sono.

L’aggressione

Tra i due litiganti è nato un acceso diverbio per decidere chi avesse la precedenza. E dalle parole sono ben presto passati ai fatti. Uno dei due ha colpito il “rivale” con un pugno al volto. Il naso urtato avrebbe iniziato a perdere sangue ed è partita la chiamata ai soccorsi. Sul posto sono arrivate l’ambulanza e una macchina dei carabinieri. I militari hanno calmato gli animi, mentre i sanitari hanno soccorso il ferito. Il 73enne è stato trasportato in ospedale a Melzo per ulteriroi medicazioni.