Allarme bomba in metro per una valigia sospetta. Per fortuna conteneva solo biancheria ed effetti personali: convogli fermi per quasi un’ora.

Allarme bomba in metro

E’ scattata la procedura d’emergenza questa mattina, giovedì, attorno alle 10.30, per un trolley sospetto notato dal personale Atm all’interno del capolinea della M1 di piazza Primo Maggio, a Sesto San Giovanni. A intervenire sul posto è stata la Squadra volante del Commissariato di Polizia, supportata dai Carabinieri. Gli agenti, una volta accertato lo scongiurato pericolo, sono riusciti ad aprire la valigia: conteneva solamente vestiti, biancheria intima e una pochette da uomo. Si tratterebbe di un semplice bagaglio dimenticato da qualche viaggiatore smemorato.

Treni fermi per un’ora

I treni della M1 sono tornati a circolare dopo circa un’ora, attorno alle 11.15.