Nel pomeriggio vi abbiamo raccontato dell’incendio scoppiato in un deposito accanto ai binari in stazione a Monza. A bruciare sono state decine di vecchie traversine in legno ed è al momento ancora impossibile conoscere la causa del rogo.

Altro deposito in fiamme

Ma qualche ora prima, verso mezzogiorno, un altro incendio era divampato in un altro deposito, questa volta dell’Atm, sul confine fra Milano (via Anassagora) e Sesto San Giovanni (non lontano dal cimitero monumentale). E anche qui ancora non è possibile sapere quale sia stata la scintilla, ma la coincidenza è comunque inquietante.

Fra Sesto San Giovanni e Milano

A impensierire i Vigili del fuoco è stata una bombola di acetilene che rischiava di saltare in aria. Per fortuna le fiamme sono state domate: per sicurezza la Polizia metropolitana ha circoscritto l’area per tutta durata dell’intervento dei pompieri.