Non è ancora fuori pericolo il ciclista investito domenica a Truccazzano. L’uomo, 74 anni. originario di Inzago è stato operato al Fatebenefratelli per un grave trauma cranico, dopo che era stato inizialmente trasportato all’ospedale di Melzo.

Grave il ciclista investito a Truccazzano

Erano le 19.30 di domenica quando all’intersezione fra la Sp14 e la Sp30, in territorio di Truccazzano, quando la bicicletta è entrata in collisione con una Punto guidata da un sessantanovenne di Caravaggio. Secondo la ricostruzione dei carabinieri l’inzaghese avrebbe impegnato la carreggiata senza rispettare il segnale di precedenza, finendo così investito dall’automobile.

Le condizioni del ferito

Il settantaquattrenne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Melzo dove è arrivato in condizioni critiche, tanto da essere poi trasferito al Fatebenefratelli. Nel nosocomio milanese i medici lo hanno operato nella notte fra domenica e lunedì per ricomporre il trauma cranico subito. A oggi l’anziano non è ancora considerato fuori pericolo di vita e la prognosi resta riservata.

Leggi anche:  Lutto a Inzago per la scomparsa di Abramo Facchinetti

Torna alla home per le altre notizie del giorno