Tragico bagno. Un giovane di 28 anni muore annegato nell’Adda.

Muore annegato nell’Adda

L’allarme è stato lanciato verso le 16.30. Sul posto si sono precipitati i sommozzatori dei Vigili del fuoco, carabinieri, Polizia Locale, pompieri e un equipaggio della Busnago soccorso. Si tratta di un ragazzo di 28 anni di origine africana e residente nel Bresciano che si era immerso nelle acque del fiume a Trezzo.

Tragico finale

Purtroppo i soccorsi sono stati vani. Il giovane, che era con un amico,  stava facendo il bagno ed è stato portato via dalla corrente. Quando la gente che si trovava a bordo del fiume lo ha visto inghiottito dall’acqua ha dato l’allarme. E’ stato ripescato un chilometro e mezzo più a Sud. Ma per lui non c’era più nulla da fare.

 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI