Arrestato l’autore di 11 rapine in Brianza e a Cologno. Si tratta di un 25enne della zona fermato dai Carabinieri di Monza anche sfruttando filmati di videosorveglianza.

Arrestato autore di rapine a Monza e Cologno

Il 2 febbraio era stato fermato dai Carabinieri di Monza in quanto individuato come uno dei materiali autori delle undici rapine compiute a mano armata e con caschi integrali nel mese di gennaio a Lissone (ai danni del supermercato In’s, del centro scommesse, e della farmacia comunale 3), a Monza (ai danni della farmacia 4 e di due sale bingo), a Cologno Monzese (ai danni del supermercato U2 e in strada). In particolare, in questo ultimo episodio, il rapinatore si era impossessato di un’autovettura Fiat Panda per garantirsi la fuga dopo una rapina, in presenza della nipote minorenne del proprietario del mezzo.

Aveva colpito in tutta la Brianza

E poi altre rapine. Una a Meda (ai danni del supermarket U2) e a Cermenate all’interno di una farmacia. I Carabinieri, dunque, hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Monza. Il provvedimento scaturisce, come accennato all’inizio dell’articolo, dal fermo del 2 febbraio scorso (in cui era coinvolto anche un altro complice) e dalle successive attività tecniche analizzando filmati di videosorveglianza.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI