Arrestato spacciatore di Segrate. Dopo averlo osservato, gli agenti l’hanno fermato e perquisito la sua casa, in cui teneva anche 25mila euro in contanti.

Arrestato spacciatore di Segrate

Nella sua abitazione a Segrate aveva hashish e oltre 25mila euro, mentre nel garage teneva la marijuana. Ieri, giovedì 26 settembre 2019, gli agenti della Polizia di Milano hanno arrestato un cittadino italiano di 50 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In casa sono stati trovati 850 grammi di hashish, suddivisi in ovuli e pezzi di varie dimensioni e pesatura pronti per la vendita, oltre a 25.100 euro in banconote di vario taglio.

Perquisito anche il box

Gli agenti hanno perquisito anche il box di proprietà, dove hanno trovato una scatola di cartone con 5,750 chili di marijuana, contenuti in cinque sacchetti di cellophane sottovuoto. Le indagini del Commissariato di Lambrate della Questura di Milano erano iniziate dall’osservazione costante della piazza di spaccio nella zona della stazione di Lambrate in piazza Bottini.

Leggi anche:  Scontro tra auto e moto, ferita una 19enne

C’è anche un denunciato

In poco tempo è stato individuato e arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente il segratese. Un italiano di 43 anni è stato denunciato in stato di libertà perché, al momento del controllo, aveva 80 grammi di hashish e ne teneva altri trenta in casa. Droga e soldi sono stati sequestrati.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.