Si masturba davanti a una bimba di 10 anni: arrestato per atti osceni. L’episodio è avvenuto al parco di Rivoltella, la bambina stava giocando con altri coetanei quando il 55enne si è abbassato i pantaloni.

Atti osceni  davanti a una bimba di 10 anni: arrestato

Un 55enne di Sesto San Giovanni è stato arrestato a Desenzano, nella frazione di Rivoltella. A mettere le manette all’uomo sono stati gli agenti del Commissariato di Desenzano.

La vicenda è avvenuta venerdì sera in località Rivoltella, all’interno di un parchetto ove la bambina era intenta a giocare con altri coetanei e mentre i genitori si trovavano nell’area adicente, dove si stava svolgendo una festa popolare.

La vicenda

Il 55enne, dopo essersi abbassato i pantaloni, ha mostrato alla minore i genitali, toccandoseli. La reazione della bambina, che ha iniziato a piangere e urlare, ha messo in fuga il criminale e ha attirato l’attenzione dei genitori, che subito le sono corsi incontro. E’ stata allertata una volante del Commissariato, che in quel momento stava transitando in zona. Gli agenti si sono subito messi alla ricerca dell’autore del reato che, poco dopo e a breve distanza dal luogo teatro dei fatti, è stato rintracciato.

Leggi anche:  Super lavoro per la Croce Verde tra malori e una giovane ubriaca

L’uomo, riconosciuto dalla minore e dalle persone presenti, tenuto conto che i fatti erano avvenuti in luogo abitualmente frequentato da minorenni, è finito in manette per atti osceni. Il giorno successivo (sabato) l’arresto è stato convalidato in Tribunale a Brescia e il giudice ha disposto, come misura cautelare, l’obbligo di dimora, rinviando a settembre l’udienza dibattimentale. L’indagato ha precedenti per reati di maltrattamento e contro il patrimonio.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI