Auto in fiamme sulla Rivoltana pochi minuti fa. Spavento per una donna di Casirate che fortunatamente è riuscita ad abbandonare la macchina prima che succedesse il peggio.

Auto in fiamme sulla Rivoltana

La proprietaria, Paola, di Casirate, stava tornando a casa da Rivolta a bordo della sua vecchia Alfa Romeo 166 alimentata a Gpl. Durante il tragitto ha sentito degli strani rumori e ha visto del fumo uscire dall’auto. Spaventata, comprendendo che stava succedendo qualcosa, la donna ha immediatamente fermato l’auto sulla rotonda ed è scesa dal mezzo di corsa. Appena in tempo. Subito dopo che la proprietaria si era allontanata l’auto ha percorso qualche metro e ha preso fuoco. E’ stata la stessa conducente ad allertare i soccorsi.

Traffico rallentato

Sul posto una squadra dei pompieri di Treviglio  e una di Crema che hanno subito domato le fiamme. Ancora da accertare le cause che hanno scatenato il rogo. Secondo una prima ipotesi potrebbe trattarsi di un guasto alla turbina dell’auto ma saranno i successivi accertamenti a chiarire cosa sia effettivamente successo. Nessuna ferita fortunatamente per l’autista, che se l’è cavata con un grande spavento. Il carro attrezzi è arrivato sul posto poco fa e si sta provvedendo alla rimozione del veicolo. Forti rallentamenti alla circolazione stradale all’altezza della rotonda nei pressi del concessionario “Zanardi Moto”.

TORNA ALLA HOME

Leggi anche:  Il Maria Bambina riapre le porte e diventa patrimonio di Brugherio