Bambina positiva alla cocaina a soli dieci anni. Una storia  che ha lasciato senza fiato molte persone e che racconta il nostro portale giornaledimonza.it

Bambina positiva alla cocaina

Una storia di disagio psicologico che è sfociato nell’uso di sostanze stupefacenti, come hashish e marijuana, arrivando fino a provare la cocaina. La giovanissima originaria della provincia di Monza e Brianza, sarebbe stata portata un giorno in Pronto soccorso dai genitori che l’avevano trovata nervosa, agitata e difficilmente gestibile. Dalle analisi era venuto a galla che la bambina aveva fatto uso di cocaina e che erano presenti tracce nel sangue. Una situazione, la sua, di estremo disagio psicologico che è stata subito presa in carico dal reparto di neuropsicologia.

LE PAROLE DEL DIRETTORE DEL REPARTO DI PSICHIATRIA DELL’OSPEDALE DI VIMERCATE

In Martesana aveva fatto scalpore qualche tempo fa la positività alla cocaina di un neonato, che aveva assunto lo stupefacente prendendo il latte dal seno della madre.

LEGGI ANCHE: Neonato positivo alla cocaina, tolto alla madre

Leggi anche:  Incidente sulla Sp179, auto finisce fuori strada

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI